Tony Cairoli di nuovo campione del mondo!

Condividi questo articolo sul tuo Social

 E sono 9! Tony Cairoli centra di nuovo il mondiale, il primo in sella alla KTM 450 SX-F del Red Bull KTM Factory Racing MXGP gestito da Claudio De Carli, nel 2014 lo vinceva con la KTM 350 SX-F.
Senza ombra di dubbio è il pilota più vincente della storia del motocross ed è determinato a spodestare il record dei 10 mondiali del belga Everts. Ma chi è Tony Cairoli?
Classe 1985, di Patti in provincia di Messina, dall’età di 4 anni in sella e dai 7 anni gareggia in campionati regionali di minicross, a 14 anni entra nella categoria juniores.
Dal 2004 entra nell’MX2 con la Yamaha 250 YZ-F vincendo 7 titoli, dal 2009 in MX1 vince per 5 anni consecutivi, dal 2010 passa alla KTM, e nel 2014 arriva in MXGP.
Il suo medagliere è una serie spaventosa di vittorie nei vari campionati italiani, europei e mondiali.
Non si può dire che non ce l’abbia nel sangue! Suo padre era dedito a sfide con Vespa e Lambretta tra le strade del paese ed era imbattibile, non riuscì mai a gareggiare in pista in quanto suo padre, il nonno di Tony, glielo vietò. Forse proprio per questo, a soli 4 anni iniziò Tony al mondo delle moto, con un minicross Italjet 50. Ci vuole coraggio a quell’età!
Da quegli interminabili giri percorsi nel “pistino” davanti casa è iniziata una carriera spettacolare che ha portato il piccolo-grande Tony, TC222, a diventare il campione di oggi.
Non posso che augurargli ancora più vittorie, se lo merita, davvero!

Ride free!!!

Pier

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.